Teatro dell’incredibile scoperta è la villa suburbana di Civita Giuliana, la lussosa tenuta di epoca augustea con terrazze che arrivavano fino al mare nelle cui stalle nel 2017 gli archeologi trovarono i resti di tre cavalli di razza. Qui i primi scavi risalgono al 1907, ma dopo aver scavato il marchese Giovanni Imperiali – allora …

Un centinaio di sarcofagi antichi di oltre 2 mila anni ma perfettamente conservati sono stati scoperti nella necropoli di Saqqara, al sud del Cairo. Si tratta di bare in legno sigillate e contenenti i resti di alti responsabili del periodo intermedio-tardo dell’antico Egitto (fra il 700 e il 300 a.C.), e si aggiungono ad altri 60 scoperti …

“I risultati di questo studio mostrano che i Neanderthal e l’Homo sapiens condividono una richiesta energetica simile nel corso della prima infanzia e un simile ritmo di crescita” I Neanderthal iniziavano lo svezzamento dei loro neonati intorno al quinto o sesto mese d’età, un periodo del tutto simile a quanto avviene per l’uomo moderno. La scoperta deriva dal lavoro di un gruppo internazionale di …

Uno studio australiano riscrive l’alba dell’uomo moderno individuando il luogo esatto della comparsa attraverso l’analisi del Dna. La prima “patria” dell’uomo moderno è stata collocata in una vasta area dell’Africa meridionale, nell’attuale Botswana settentrionale, dove il nostro antenato viveva tra 200 mila e 130 mila anni fa, prima di migrare. E lo è stata per …

Frank “Rocky” Fiege nacque nel 1868 in Polonia. Marinaio in pensione, puliva e manteneva l’ordine nella taverna di Wiebusch, nella città di Chester, Illinois. Aveva un occhio deforme (“Pop-eye“) perché era spesso coinvolto in combattimenti. Fumava sempre la pipa e quindi parlava unicamente con un lato della bocca. Amava stare con i bambini, ai quali …

A 50 km da Mosul, dieci rilievi rupestri assiri dell’VIII-VII secolo a.C. vincono la sesta edizione dell’International Archaeological Discovery Award “Khaled al-Asaad”. Sono stati portati alla luce dal team di archeologi “IAMKRI Italian Archaeological Mission to the Kurdistan Region of Iraq”, coordinato da Daniele Morandi Bonacossi dell’Università di Udine, con la Direzione delle Antichità di …

George Crum nacque nel 1824 nella Contea di Saratoga (Stato di New York). Si sa per certo che la madre era nativa americana, mentre si hanno dubbi in merito al padre: alcuni sostengono avesse origini europee, altri africane. Iniziò a guadagnarsi da vivere come guida e procurando pesce e selvaggina ai ristoranti. La storia “ufficiale” …

La pasta secca come la conosciamo noi è nata a Trabia e non in Cina dove poi Marco Polo la trovò sotto forma di spaghetti “solo” nel 1295. Simbolo dell’alimentazione italiana, ha una storia tutta particolare. Secondo “La Cucina Italiana. Storia di una cultura” (di Alberto Capatti e Massimo Montanari) già i Romani, Greci ed …

Gli scavi archeologici di Fontana Ranuccio hanno portato alla luce i resti di un elephas antiquus, un pachiderma di circa 400 mila anni fa. Il ritrovamento è avvenuto nel bacino di Anagni, un’area di circa 20 Km quadrati, ricca di siti paleontologici di età compresa tra il Pleistocene Inferiore e il Pleistocene Medio. Il sito …

I Mongoli riuniti sotto il comando di Gengis Khan furono in grado di conquistare buona parte dell’Asia fino a raggiungere le porte d’Europa. Il loro successo non fu esclusivamente legato all’abilità del loro comandante in capo, ma derivò in larga parte dall’organizzazione militare che i nomadi mongoli seppero padroneggiare e sfruttare a loro vantaggio contro …