Articoli in

Preistoria


Quale può essere stata la causa dell’estensione dei Neanderthal? Una specie di cataclisma? Una pestilenza? Un team di ricercatori della Hackensack Meridian School of Medicine alla Seton Hall University, Icahn School of Medicine a Mount Sinai e SUNY Il Downstate College of Medicine, credono di sapere perché i Neanderthal si sono estinti. I Neanderthal potrebbero essere stati …

Gli archeologi hanno saputo di questa posizione, chiamata il sito di Motza, per decenni. Tuttavia, ora che il governo progetta di costruire un nuovo ingresso autostradale e nuove rotonde, l’Autorità per le Antichità di Israele ha inviato una squadra per effettuare uno scavo su vasta scala dell’insediamento neolitico. Gli umani che vivevano in questo sito durante …

Un team di ricerca dell’Hunter College di New York, dopo aver analizzato numerosi resti umani che risalgono a circa 4 milioni di anni fa, ha trovato la risposta: il primo camminatore sarebbe stato l’Ardipithecus ramidus. I primi resti di questi ominidi sono stati scoperti in Etiopia e datati tra i 5,6 e i 4,4 milioni …

Un terzo metatarso di ominide scoperto nel 2007 nella grotta di Callao (nel nord di Luzon, nelle Filippine) e datato a 67 mila anni fa ha fornito la prima prova diretta di una presenza umana nelle Filippine. L’analisi di questo piede osseo suggeriva che apparteneva al genere Homo , ma a quale specie non era …

7 milioni di anni fa i campi di mais e di girasole di alcune vaste aree del sud della Bulgaria erano ricoperte da savane simile a quelle che interessano l’Africa tropicale dei nostri giorni, ci vagavano gazzelle e giraffe. E forse si lì muoveva anche, sorprendentemente, il più antico antenato della specie umana. Gli indizi …

La rapida trasformazione delle conoscenze sull’evoluzione degli ominidi in Asia sta costringendo a riesaminare le idee sulle dispersioni iniziali di ominidi dall’Africa all’Eurasia. Gli ominidi appaiono nei reperti fossili da circa 6 milioni a 7 milioni di anni fa in Africa, e i primi fossili di ominidi in Eurasia hanno circa 1,8 milioni di anni. …

Gli archeologi hanno trovato una scheggia piatta di silcrete, un minerale che si forma quando la sabbia e la ghiaia si cementano. La piccola scheggia è coperta da segni simili a graffi fatti con l’ocra. Il team ha trovato il reperto in un ricco deposito di manufatti, testimonianza della presenza dei primi Homo sapiens nella …

Prima i Primati, poi gli Ominidi che cominciavano a camminare su due gambe, poi ancora gli Australopitechi – come Lucy – e infine gli Homo. Una nuova scoperta, anche questa datata 2015, però porterà forse a rivedere in parte questa successione. Già nel 2013, in Sudafrica, era stato scoperto un vasto complesso di grotte chiamato …

Ritrovamento della Mummia: Giovedì, 19 settembre 1991 – ore 13.30 Alpi Venoste – Giogo di Tisa – 3210 m s.l.m. (Alto Adige, Italia) La prova definitiva dell’effettiva e straordinaria antichità della mummia viene dalla datazione al Carbonio 14 : è vissuto oltre 5000 anni fa, nell’epoca in cui il rame viene introdotto in Europa come nuovo …