La grande scoperta del metodo C14


Nel 1947 Willard Frank Libby crea il metodo della datazione mediante radiocarbonio che permette di determinare, con buona approssimazione, l’epoca di qualsiasi oggetto che contenga carbonio, quindi di qualsiasi organismo vissuto anche decine di migliaia di anni fa.

Conoscendo il periodo di dimezzamento del Carbonio 14 (o radiocarbonio), si può valutare il tempo trascorso dalla morte dell’organismo.
L’impatto della tecnica di datazione al radiocarbonio sulla vita dell’uomo moderno l’ha resa una delle scoperte più significative del Ventesimo secolo.
Nessun altro metodo scientifico ha rivoluzionato la comprensione dell’uomo non solo del proprio presente, ma anche di eventi accaduti migliaia di anni fa.