Il Toro di bronzo era una macchina di tortura progettata nell’antica Atene nel VI secolo A.C. per Falaride, il tiranno della colonia greca “Ακράγας” (oggi Agrigento) in Sicilia, come mezzo per giustiziare i criminali. Si diceva che il toro fosse fatto di bronzo, vuoto, con una porta su un lato e un apparato acustico che …

Khayr al-Dīn Barbarossa, detto Ariadeno Barbarossa, conosciuto anche come Haradin, Kaireddin e Cair Heddin, (Mitilene, 1466 circa – Istanbul, 1546) è stato un corsaro e ammiraglio turco, Bey di Algeri e di Tlemcen, nonché ammiraglio della flotta ottomana. Morì probabilmente a causa di una grave forma di dissenteria e fu sepolto vicino al Bosforo. Suo …

Diverse tribù di nativi americani nel corso dei secoli hanno tramandato antiche leggende riguardanti un’antica razza di giganti dalla pelle bianca e dalle caratteristiche eccezionali. Lo scrittore e ricercatore americano Horatio Bardwell Cushman ha scritto nel suo libro pubblicato nel 1899 dal titolo “Storia degli Indiani di Choctaw, Chickasaw e Natchez”: “La tradizione dei Choctaws… …

La triscaidecafobia(dal greco τρεισκαίδεκα treiskaídeka, “tredici” e φόβος phóbos, “paura“) è la paura irragionevole del numero 13, dovuta alla cultura popolare ed alla superstizione. Nella mitologia scandinava vi erano 12 semidei e poi arrivò il tredicesimo, Loki. Quest’ultimo fu crudele con gli uomini: da qui il 13, in quelle terre, è divenuto segno di malaugurio. …

Nel corso degli anni abbiamo compiuto molti progressi nel rilevare, registrare e misurare i terremoti. Ma molti metodi presero vita quasi 2000 anni fa. Il primo sismoscopio fu inventato nel 132 d.C. quando l’inventore cinese Zhang Heng realizzò un dispositivo sorprendentemente corretto nel rilevare terremoti anche a lunghe distanze. I cinesi credevano che le attività sismiche …

Gli umani potrebbero essersi insediati per la prima volta nel Nord America circa 16.000 anni fa, partendo con imbarcazioni dal nord-est asiatico e viaggiando lungo la costa del Pacifico. Il mistero di come sono arrivati ​​i primi coloni in Nord America rimane oggetto di accesi dibattiti. Per anni, la teoria dominante è stata che le …

La figura del sovrano fu centrale nella costituzione dello Stato moderno in Europa tra il XV e il XVIII secolo. Gli elementi che lo definirono furono: – il potere accentrato nella figura del sovrano, che arginò il potere della Chiesa limitandone la funzione di investitura dei vescovi; – la territorialità per cui l’esercizio della sovranità …

La crisi demografica La popolazione europea aumentò dall’anno Mille fino all’inizio del Trecento raddoppiando dalla cifra di 40 milioni ad 80 milioni circa di abitanti. Ciò significò la necessità di disboscare nuovi terreni per aumentare la produzione e sfamare la popolazione anche se durante il secolo si verificarono ciclicamente carestie decennali che causarono migliaia di …

Durante il dominio arabo in Palestina i cristiani avevano esercitato con libertà il proprio culto ma quando la regione passò sotto il controllo dei turchi vennero distrutte le chiese e vennero vietati i pellegrinaggi; ciò destò molta apprensione nell’Europa cristiana dove i pellegrinaggi erano fondamentali per la manifestazione della fede. La Terrasanta, la Palestina appunto, …

Il tessuto urbano era costituito da quattro categorie di persone: – i nobili, prevalentemente proprietari terrieri, chiamati magnati – la ricca borghesia che comprendeva i banchieri o i proprietari di attività manifatturiere costituiva il popolo grasso – la piccola borghesia, rappresentata dagli artigiani, era definita popolo minuto – i lavoratori a giornata delle campagne o …